Roma, sempre più Kola-gol: in giallorosso ha preso parte a 17 reti in Serie A

Roma, sempre più Kola-gol: in giallorosso ha preso parte a 17 reti in Serie A

Il serbo da quando è tornato in Italia ha messo a segno 7 realizzazioni e 10 assist. Almeno 6 in più di ogni altro difensore

di Valerio Salviani, @vale_salviani

Ancora una volta decisivo, ancora una volta vincente. Aleksandar Kolarov si conferma il miglior acquisto dell’era Monchi. Il terzino, da quando è tornato in Italia nella scorsa stagione, ha preso parte a 17 gol dei giallorossi in Serie A. Dai suoi piedi sono arrivati infatti 10 assist decisivi e 7 reti in campionato. Uno score incredibile, evidenziato da un altro dato: le partecipazioni a gol sono infatti almeno 6 in più di ogni altro difensore del campionato, nello stesso lasso di tempo.

DECISIVO – Il gol di oggi (realizzato su rigore per il momentaneo 2-0) è stato ancora una volta pesantissimo. Dalla prima rete all’Atalanta, nell’esordio dello scorso campionato, a oggi, Kolarov ha segnato praticamente solo gol decisivi. In questa stagione il serbo ha “timbrato il cartellino” con Cagliari, Inter, Torino, Lazio e Frosinone. Nello scorso campionato le sue due punizioni vincenti hanno permesso alla Roma di portare a casa 6 punti, mentre sono 10 quelli che ha fatto guadagnare in totale dall’agosto 2017. Decisivo anche in Champions nel pareggio di Stamford Bridge con il Chelsea.

ATTACCO – Con i tre gol segnati oggi la Roma si conferma il miglior attacco casalingo del campionato. Sono 27 le reti messe a segno all’Olimpico dagli uomini di Di Francesco, mentre sono 37 quelle totali, solo una in meno della Juventus che è prima in questa speciale classifica. Questo nonostante le poche realizzazioni di due come Dzeko e Schick (4 gol in totale). Kolarov è il secondo marcatore della rosa con 5 reti, mentre il primo resta El Shaarawy con 6.

REGISTA – Come succede spesso da quando è alla Roma, Kolarov continua a rivestire il ruolo di regista mascherato. Complici le assenze di De Rossi e Nzonzi, il terzino è stato quello che nel match con il Torino ha fatto più passaggi. Su 46 tentati ne ha conclusi ben 36 (gli stessi di Lorenzo Pellegrini). Di questi, 14 sono stati fatti nella trequarti offensiva. Dalla difesa all’attacco, Kolarov è sempre l’uomo in più della Roma.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy