Roma, metro Repubblica chiusa a tempo indeterminato dopo il crollo della scala

Roma, metro Repubblica chiusa a tempo indeterminato dopo il crollo della scala

La stazione è stata sequestrata lo scorso 23 ottobre. Ci vorranno 90 giorni per la perizia sull’incidente e sulla sicurezza

di Redazione, @forzaroma

Metro Repubblica chiusa a data da destinarsi. Dopo il crollo della scala mobile, che lo scorso 23 ottobre ha causato diversi feriti tra i tifosi russi del CSKA Mosca diretti all’Olimpico per il match con la Roma, la stazione è stata sequestrata. A questo punto tempi di riapertura si dilatano: i pm dovranno adesso affidare la consulenza ingegneristica per determinare le cause del crollo. Da quel momento, per la perizia serviranno 3 mesi, termine che si concorda di prassi per i casi di incolumità pubblica. A preoccupare ancora di più è la gara d’appalto che Atac dovrà indire per la ricostruzione delle scale. Non sarà possibile nel frattempo aprire la stazione perché la scala incidentata è l’unica via d’accesso alle banchine.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. RDB - 2 giorni fa

    Capisco il disagio e il trauma subito ma.. per chi adesso deve arrivare alle fermate precedenti/successive non è previsto alcun rimborso scusatemi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy