Roma, contestazione nella notte: volantini e decine di striscioni contro Pallotta – FOTO

Roma, contestazione nella notte: volantini e decine di striscioni contro Pallotta – FOTO

Nella capitale tantissimi messaggi contro il presidente americano. E domani Di Francesco si gioca la panchina in un Olimpico bollente

di Redazione, @forzaroma

I tifosi della Roma contro James Pallotta. Nella notte che precede la partita delicatissima contro il Genoa, in città sono stati affissi decine di striscioni contro il presidente americano. “Pallotta vattene” e “Pallotta go Home” alcuni dei messaggi che si possono leggere ovunque nella capitale, da via Piccolomini a Ponte Casilino, fino a Magliana e Monteverde, passando per Corso Francia e via Tiburtina. E nei pressi dei Roma Store anche i volantini con la faccia di Pallotta e la scritta “Vattene”. Un messaggio chiarissimo, per ribadire ancora una volta chi, secondo i tifosi, sia l’unico vero responsabile della crisi giallorossa.

Una contestazione durissima, come mai se ne sono viste prima, che segue quella che solo pochi giorni fa i tifosi del settore ospiti a Plzen avevano realizzato con lo stesso slogan (“Pallotta go home”) su un altro striscione, rimasto per più di un quarto d’ora in mostra in Repubblica Ceca, tra il 15′ e il 30′ del primo tempo. La popolarità di Pallotta tra i tifosi romanisti è ai minimi storici. Domani l’Olimpico si annuncia bollente, con Di Francesco si gioca la panchina contro i rossoblù guidati da Cesare Prandelli. E lunedì i dirigenti voleranno a Boston per il briefing di rito proprio con Pallotta.
Da stanotte ai punti all’ordine del giorno potrebbe esserci una nuova voce.

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy