Roma, Danovaro: “Per il main sponsor speriamo bene. Non dico altro”

Roma, Danovaro: “Per il main sponsor speriamo bene. Non dico altro”

Parla il direttore commerciale giallorosso: “La maglia di Totti tra le più vendute, poi seguono De Rossi, Nainggolan, Schick e tutti gli altri. I tifosi sono un valore aggiunto”

Luca Danovaro, direttore commerciale della Roma, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Sky Sport a margine dell’incontro con gli sponsor avvenuto oggi pomeriggio a Trigoria. Ecco le sue dichiarazioni:

La mancata qualificazione ai Mondiali porterebbe un danno economico per l’Italia?
Dal punto di vista del brand Italia, posso dire che il Mondiale non è solo un evento sportivo. La mancata qualificazione potrebbe creare problemi anche d’immagine, ma spero si possa passare il turno questa sera. Posso immaginare i ragionamenti di un investitore, sicuramente ci sarà un danno economico.

L’incontro con gli sponsor: perché investire nella Roma?
Oggi è stata una bellissima giornata, abbiamo aperto il nostro centro ai nostri sponsor, abbiamo aperto l’area tecnica, abbiamo raccontato le nostre strategie commerciali e di marketing. Puntiamo a sviluppare il nostro brand, e in tal senso la scorsa settimana è stata lanciata la prima partnership globale in Asia. Dall’altra parte stiamo sviluppando una nuova esperienza per i tifosi, che per noi sono un valore aggiunto. E’ un esperienza che parte anche da casa, attraverso i social, dando ai tifosi la possibilità di interagire con noi.

Il main sponsor?
È la cosa che mi chiedono di più da quando sono qui a Roma (ride, ndr). Speriamo bene, non dico nient’altro.

La maglia di Totti è ancora la più venduta?
Una bella domanda, è una tra le più vendute, anche se non abbiamo numeri precisi. Poi seguono De Rossi, Nainggolan, Schick e tutti gli altri.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy