Roma, c’è tempo per sognare. DiFra: “Testa al Genoa”. Rinnovi: Pellegrini ufficiale, Florenzi vicino

Roma, c’è tempo per sognare. DiFra: “Testa al Genoa”. Rinnovi: Pellegrini ufficiale, Florenzi vicino

Il tecnico in conferenza: “Partita delicata, servirà determinazione. Dzeko gioca”. Ritorno al 4-3-3. Perotti out, sogna il ritorno a casa: “La mia idea è tornare al Boca”. Monchi segue Barak

di Valerio Salviani, @vale_salviani

La Roma non può più sbagliare. Dopo i 3 passi falsi con Bologna, Fiorentina e Lazio, i giallorossi puntano ai 3 punti per mantenere saldo il terzo posto e provare ad allungare sulle avversarie. “Farò dei cambi ma non sottovalutiamo il Genoa – ha spiegato Di Francesco in conferenza stampa -. Dobbiamo ritrovare la cattiveria ed essere determinati per vincere. Non pensiamo al Liverpool, dovremo prepararci al meglio”. Anche contro i rossoblu al centro dell’attacco ci sarà Edin Dzeko, insostituibile per il tecnico romanista: “Lo ritengo fondamentale nel mio modo di giocare e per l’importanza che ha nella squadra sotto ogni punto di vista” ha spiegato Eusebio. Pubblico risicato domani (venduti 5mila biglietti), mentre continua la caccia al biglietto per Roma-Liverpool, con la gente in fila già da ieri sera.

RITORNO AL PASSATO – Dopo il doppio “tradimento”, Di Francesco per mettere più in difficoltà il Genoa (seconda migliore difesa del campionato dall’arrivo di Ballardini) è pronto a tornare al caro vecchio 4-3-3, complice anche le scarse alternative ai 3 centrali e il bisogno di far riposare Manolas, uscito contro la Lazio per crampi. A centrocampo si rivedrà Gonalons dopo l’erroraccio di Barcellona, mentre in attacco Schick può lasciare spazio e El Shaarawy e Under. Ancora fuori Perotti, che ha lavorato a parte a Trigoria insieme a Defrel e Karsdorp. Per lui la speranza si chiama Spal, sabato prossimo alle 15. Il sogno invece è un ritorno in Argentina, come ha confermato ai microfoni di Fox Sport“L’ho sempre detto, la mia idea è quella di tornare al Boca. Ho rinnovato il contratto con la Roma fino al 2021 e voglio rispettarlo, ma vorrei avere la possibilità di cambiare l’immagine che ho lasciato al Boca”. Ballardini per il suo Genoa ha in mente una formazione rivisitata, ma, nonostante l’assenza di Spolli e Taarabt, guai ad abbassare la tensione: “Mente libera? Allora ne prendiamo 4” ha detto in conferenza stampa.

MERCATO – Dopo un lungo tira e molla è finalmente ufficiale il rinnovo di contratto di Luca Pellegrini“E’ una felicità che non so spiegare” ha dichiarato il terzino, che dopo essere stato corteggiato da PSG e Juve ha scelto di legarsi alla Roma fino al 2022. Si avvicina anche l’accordo con Florenziin scadenza nel 2019. Il suo entourage ha iniziato il dialogo con la società, con Pallotta che non ha intenzione di perdere il suo jolly. In entrata il nome nuovo è Barak, seguito anche da Inter, Milan e Juventus. Cristante non si sbilancia su una possibile cessione: “Se ci sarà qualcosa ne parleremo con la società”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy

// inizio configurazione per forzaRoma // fine configurazione per forzaRoma