Roma-Benevento, il web sannita: “Contropiede e miracoli per un punto all’Olimpico”

Roma-Benevento, il web sannita: “Contropiede e miracoli per un punto all’Olimpico”

Questa sera la sfida contro i giallorossi di Di Francesco, per i tifosi beneventani è tempo di sperare: “Superiorità a centrocampo e preghiere, proviamo l’impresa”

1 Commento

Tutti uniti per un miracolo. Da Benevento a Roma nel segno della speranza, un corteo festoso che prova ad assaporare fino in fondo l’essenza del grande calcio: “Finalmente riecco una sfida con una big“. Il web sannita trova lo spazio per guardare con ottimismo al campionato, stringendo tra le mani una classifica che sfila sotto i riflettori dell’Olimpico: “Se avessimo avuto questa squadra già dal ritiro estivo, ci saremmo salvati senza problemi“.

Un gennaio dal mercato scintillante, con pezzi da novanta che hanno rinforzato la rosa e le prospettive di permanenza in Serie A: “Contro i romanisti è un impegno proibitivo, ma sarebbe ora che arrivasse qualche soddisfazione in più rispetto ai soliti complimenti“. Tradotto: vittoria contro un’avversaria di prestigio e punti pesanti in zona retrocessione, un volo pindarico che però non allontana dalle insidie di una trasferta difficilissima. “La Roma farà la partita, anche se ha tanti calciatori non disponibili ha la capacità di vincere anche con i soli Alisson, Nainggolan e Dzeko“.

Se il divario tecnico sembra incolmabile, per De Zerbi arrivano suggerimenti sul modo migliore di contrastare i tatticismi di Di Francesco: “Dobbiamo mantenere la superiorità al centro del campo. Se la Roma dovesse giocare con Gerson e Strootman, il mister deve puntare sul 4-3-3“. Moduli a parte, l’approccio e la continuità saranno le armi fondamentali per una gara da brividi: “Non subire gol, tenere le partite in bilico fino alla fine anche subendo una rete, poi una punizione, una palla sporca, un rigore…“.

Finale con chi indirizza verso l’alto le richieste di aiuto extra-campo: “C’è bisogno di un miracolo, vero. Non scordiamoci che domenica è la ricorrenza della Madonna di Lourdes…“.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. encat - 2 settimane fa

    Con tutta la simpatia per il Benevento, avete dormito fino adesso, dovevate svegliarvi prima per fare punti. Noi dobbiamo assolutamente vincere e non ce n’è per nessuno

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy