Roma, altalena con record. Polemiche con Mosca per incidente in metro

Roma, altalena con record. Polemiche con Mosca per incidente in metro

I giallorossi contro il CSKA raccolgono la settima vittoria consecutiva all’Olimpico in Champions. Sulla questione scontri interviene la Questura: “Disattese le indicazioni”. Il club russo: “Conclusioni affrettate”

di Marco Prestisimone, @M_Prestisimone

Salite sull’altalena della Roma. I giallorossi a tre giorni dal tonfo contro la Spal battono 3 a 0 il CSKA all’Olimpico, ottenendo il record della settima vittoria consecutiva in casa. Manca la continuità in campionato e ora Di Francesco è atteso da due impegni complicati contro Napoli e Fiorentina lontano dalle mura di casa. Ma in giornata continua la polemica per gli incidenti intorno allo stadio e all’interno della stazione della metropolitana di Repubblica.

CS-K.O.Dzeko trova i gol numero 79 e 80 con la maglia della Roma, i giallorossi superano il CSKA Mosca e salgono in testa alla classifica del proprio girone insieme al Real Madrid (avanti per lo scontro diretto). Una vittoria che allontana i fantasmi del campionato ma che alimenta le perplessità di un rendimento così diverso tra Serie A e coppa.
La squadra intanto è subito tornata ad allenarsi a Trigoria: non c’è tempo di riposare, domenica (ore 20.30) la gara del San Paolo contro il Napoli di Ancelotti. Hanno lavorato a parte Pastore, Perotti, Karsdorp e Justin Kluivert, che si è fermato fermato per un risentimento muscolare nella rifinitura pre-Champions. Domani la seduta è in programma alle 11.

ROMA-MOSCA – Tiene banco l’incidente sulla scala mobile della metro Repubblica. I tifosi russi attaccano i giornalisti italiani per l’accusa di aver saltato e provocato il cedimento dell’impianto (due i russi in codice rosso, uno dei quali con un piede semiamputato), ma la Questura precisa: “Hanno completamente disatteso le indicazioni nostre e del Consolato russo”. Poi è arrivato il comunicato anche del CSKA“Per quanto riguarda i vari commenti ufficiali sulle ragioni dell’incidente riteniamo che non sia il momento giusto per giungere a conclusioni premature. I nostri tifosi sono rimasti feriti, e ora la massima priorità è la loro salute e il loro ritorno a casa”.

ALTREMonchi per il mercato di gennaio continua a monitorare la pista che porta a Lainez. Per Piatek si fa avanti il Chelsea, che lo porterebbe a Londra già in inverno: la richiesta di Preziosi è di 40 milioni. Uno che in Inghilterra ha già vinto è Antonio Conte, cercato dal Real Madrid per un possibile esonero di Lopetegui se quest’ultimo non dovesse raddrizzare la situazione. Venerdì alle 15 l’assemblea degli azionisti della Roma, mentre sullo stadio Abodi (Credito Sportivo) dice: “Disponibili sia per l’impianto che per il business park”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy