Ranieri, core de Roma: “Niente ripagherà lo scudetto perso”. Paura Zaniolo, a rischio per l’Empoli

Ranieri, core de Roma: “Niente ripagherà lo scudetto perso”. Paura Zaniolo, a rischio per l’Empoli

Il neo tecnico: “La vittoria con il Leicester? Niente è come un trionfo con la squadra che ami”. Il centrocampista ex Inter dribbla i cronisti a Villa Stuart. Ben Manga il nome nuovo per il ruolo di futuro ds

di Valerio Salviani, @vale_salviani

“Niente potrà mai ripagare lo scudetto perso con la Roma”. Parola di chi ha il giallorosso dentro, parola di Claudio Ranieritornato a casa per una missione d’amore. Tre mesi di contratto, nessuna garanzia per il futuro, tanta voglia di far bene. E in testa ancora quel sogno accarezzato nel 2010, spezzato in quella notte sotto i colpi di Pazzini e Cassano. “Neanche la vittoria con il Leicester mi può ripagare di quello scudetto persoE’ uno scudetto che puoi vincere con la squadra che ami e questo non te lo può ripagare nessuna vittoria” ha raccontato sir Claudio.

EMERGENZA – Ma è il momento di pensare al presente. Con la squadra incerottata (otto assenti tra infortuni e squalifiche), Ranieri prova a costruire la sua prima Roma. L’allenamento di questa mattina ha confermato le assenze di Pastore e Under, e ha aggiunto un altro dubbio importante. Durante la sessione Zaniolo ha avvertito un fastidio al polpaccio destro che l’ha costretto a fermarsi. Un po’ di paura vista la situazione d’emergenza, con il centrocampista che nel tardo pomeriggio è andato a Villa Stuart per i controlli. Gli esami hanno dato esito negativo, ma la rifinitura (in programma alle 16.30) sarà decisiva per capire se potrà scendere in campo senza rischi. L’aria pesante in casa Roma ha contagiato lo stesso Zaniolo, entrato a Villa Stuart da una porta secondaria e corso via nascondendo il volto. Alla clinica anche Riccardi per un problema alla coscia.

ALTRE – Si ferma ancora la Roma Primavera di Alberto De Rossi. L’Inter si impone 3-1 in rimonta. Di Estrella l’unico gol romanista. Ben Manga, ds dell Eintracht Francoforte, è tra i candidati a prendere il posto di Monchi in futuro. Damiano Stefanini, ormai ex capo dei fisioterapisti saluta dopo 7 anni con un post social. Molti i giallorossi hanno risposto con commenti di sostegno per una figura che in squadra era molto apprezzata. Caputo parla in vista di Roma-Empoli: “Giallorossi fortissimi, meritavano di passare in Champions”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy