Primavera, Roma-Sassuolo 1-1: la vittoria sfuma nel finale

Primavera, Roma-Sassuolo 1-1: la vittoria sfuma nel finale

Succede tutto nella ripresa: giallorossi in vantaggio con l’ex attaccante del Brondby Corlu, vengono raggiunti a sei minuti dalla fine del match da Rizzi

Passo falso in casa per i ragazzi di Alberto De Rossi che dopo aver superato il Verona all’esordio di campionato oggi pareggiano contro i pari età del Sassuolo.

I giallorossi costretti dopo pochi secondi di gioco a far meno di Ganea vittima di un brutto infortunio al ginocchio. Roma in vantaggio con un bel diagonale di Corru, ma il Sassuolo è rimasto sempre in partita fino a sei minuti dal termine del match quando Rizzi ha pareggiato i conti. Nel prossimo turno la Roma farà visita alla Juventus a Vinovo.

CRONACA

SECONDO TEMPO

48′ – Triplice fischio dell’arbitro. Roma-Sassuolo 1-1.

47′ – Bravo ancora Valeau a liberarsi in area ma il suo tiro finisce alto sulla traversa.

45′– Miracolo di Satalino d’istinto sulla conclusione di Valeau a colpo sicuro con i giallorossi pronti a festeggiare il gol vittoria.

41′ – Bravo Kastrati a colpire di testa in area avversaria, ma Satalino para sulla linea.

39′ – Gol del Sassuolo: ospiti in avanti conquistano un calcio d’angolo al termine del quale Rizzi segna il gol del pareggio: 1-1

34′ – Cambio nella Roma: esce Corlu, tra gli applausi, entra Meadows.

33′– Conclusione a sorpresa da lontano da parte di Celar, e Satalino devia in angolo con una parata in tuffo.

32′ – Il Sassuolo pericoloso ancora con Pierini sul quale la difesa della Roma chiude bene, poi Ghion spedisce il pallone fuori alto sulla traversa.

30′ – Tiro da fuori area da parte di Pierini, ma Greco è piazzato bene tra i pali e devia alto in angolo.

27′ – Diagonale di Valeau e palla di un soffio fuori rispetto alla porta difesa da Satalino.

25′ – Corlu cerca di liberarsi in area avversaria con un dribbling, ma la conclusione dell’attaccante è deviata in angolo.

24′ – Forcing del Sassuolo che costringe la Roma nella propria metà campo.

20′ – Un cross basso di Raspadori mette in apprensione la difesa della Roma, ma Greco ferma tutto con una parat a terra.

19′ – Cambio nella Roma: esce Masangu per crampi, al suo posto Valeau.

13′ – Cambio nel Sassuolo: esce Kwabena entra l’attaccante Aurelio, un classe 2000 ex Tor di Quinto.

12′ -Il Sassuolo conquista il suo primo calcio d’angolo della partita, contro i 9 già battuti dalla Roma.

10′ – Conclusione da lontano da parte del Sassuolo, ma Greco para a terra senza problemi.

7′ – Roma ancora pericolosa con Corlu, ma questa volta il tiro è respinto da Satalino.

6′ – Colpo di testa di Riccardi ma pallone che finisce alto sulla traversa.

5′ – GOOOOL ROMA – Corlu riceve da lancio lungo, entra in area, e indovina l’angolino giusto dove il portiere avversario non può arrivare: 1-0

0′ – Calcio d’avvio battuto dal Sassuolo che dopo 40′ secondi sfiora il vantaggio, con Pierini ma Ciavattini in scivolata salva tutto con un intervento sulla linea di porta.

PRIMO TEMPO

48′ – Finisce il primo tempo: Roma-Sassuolo 0-0.

47′ -Conclusione dalla distanza da parte di Marcucci, deviata da un difensore, è parata senza problemi da Satalino.

45′ – L’arbitro decreta 3 minuti di recupero.

44′ – Brivido per la difesa della Roma con un colpo di testa di Raspadori che finisce di poco a lato. Poi viene ammonito Celia per un fallo su Antonucci.

42′ – Altra grande occasione per la Roma con Marcucci che in area si fa parare la conclusione dal Satalino.

41′ – Bravo Kastrati ad inserirsi nell’area del Sassuolo dalla fascia destra, ma il suo cross basso trova un difensore avversario che mette in angiolo.

35′ – Seconda punizione in cinque minuti per il Sassuolo nella metà campo della Roma, ma la conclusione di Pierini finisce alta sulla traversa.

32′ – Chance per il Sassuolo con Pierini che con un gran destro impegna Greco in una parata a terra.

30′ – Roma padrona del campo, ma fatica a trovare il gol che sblocca il risultato.

26′ – Cross di Corlu, dal lato corto destro dell’area di rigore avversaria, ma il suggerimento del numero 11 giallorosso attraversa tutta l’area senza che nessun intervenga sul pallone.

23′ – Il Sassuolo soffre le avanzate della Roma che conquista l’ennesimo corner, ben sette, in pochi minuti

19′ – Roma vicinissima al vantaggio, ma il diagonale di Corlu finisce di un soffio fuori dal palo destro della porta difesa da Satalino.

16′ – Il Sassuolo cerca di portarsi in avanti ma la difesa della Roma è molto attenta e gli ospiti non riescono ad arrivare al tiro in porta.

14′ – Calcio di punizione per il Sassuolo a centrocampo dove Kastrati ferma Raspadori.

7′ – Roma in attacco in questa prima parte del match, con il Sassuolo costretto nella propria metà campo.

5‘ – Roma pericolosa in area avversaria con una conclusione di Corlu deviata in angolo.

0 – Inizia la gara, spetta alla Roma il calcio d’inizio. Subito dopo pochi secondi un brutto infortunio ferma Ganea. Il ginocchio si gira e il centrocampista è costretto ad abbandonare il terreno di gioco in barella. Al suo posto entra Celar.

IL TABELLINO

Roma (4-3-3) :  Greco; Kastrati, Ciavattini, Cargnelutti, Truşescu; Masangu (65′ Valeau), Marcucci, Riccardi; Corlu (80′ Meadows), Ganea (3′ Celar), Antonucci.
A disp.: Zamarion, Ciofi, Bouah, Semeraro, Cappa, Keba Coly, Besuijen, Sdaigui, Pezzella.
All.: De Rossi.

Sassuolo (3-5-2) : Satalino; Kwabena (61′ Aurelio), Pilati, Piacentini, Celia; Cipolla, Ghion, Viero (86′ Ahmetaj); Kolaj (75′ Rizzi), Raspadori, Pierini.
A disp.: Fasolino, Ferraresi, Diaw, Amadio, Pisciscelli, Mattezzoli, Vlas, Porrini.
All.: Tufano.

Arbitro: Feliciani di Teramo.
Marcatori: 51′ Corlu (Roma), 85′ Rizzi (Sassuolo).

Ammoniti: 45′ Celia (Sassuolo), 90+5′ Ciavattini (Roma).
Espulsi: nessuno.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy