Pastore: “Noi e il Porto contenti del sorteggio, ora vogliamo fare bene come l’anno scorso”

Pastore: “Noi e il Porto contenti del sorteggio, ora vogliamo fare bene come l’anno scorso”

Le parole del trequartista argentino prima dell’inizio della partita contro il club portoghese

di Redazione, @forzaroma

Partirà dalla panchina Javier Pastore. Nel prepartita dell’andata degli ottavi di finale col Porto, in onda su Roma TV le parole del trequartista argentino ex Paris Saint-Germain. Ecco le sue parole.

PASTORE A ROMA TV 

“Sono tutte forti le squadre in Champions, si dimostra ogni anno che sono tutte partite difficili da vincere. Dopo il girone abbiamo preso una squadra buona (il Porto, ndr), con cui giocarcela alla pari. Anche loro saranno contenti di aver preso noi, per noi è la stessa cosa. Dobbiamo fare bene e non pensare a questo per andare ai quarti. Dobbiamo essere concentrati, sappiamo che per la società è importante passare il turno e noi abbiamo la squadra per farlo. Loro hanno qualità, ma le abbiamo anche noi e dobbiamo essere concentrati per andare a fargli male”.

La gara d’andata. 
È fondamentale, la cosa più importante è non prendere gol perché con i giocatori che abbiamo sappiamo di poter far gol qui e a Oporto.

La Champions. 
Speriamo di arrivare dove siamo arrivati lo scorso anno e provare a vincere. Abbiamo i giocatori per pensarlo, pensiamo prima a passare il turno e andare il più avanti possibile: è importante vincere questo turno per poi vedere il sorteggio e capire chi affronteremo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy