La Notte dei Re, ecco la sfida tra Totti e Figo. Il portoghese: “Avrebbe meritato il Pallone d’Oro” – FOTO – VIDEO

La Notte dei Re, ecco la sfida tra Totti e Figo. Il portoghese: “Avrebbe meritato il Pallone d’Oro” – FOTO – VIDEO

I due campioni sono i volti della rassegna che avrà luogo nella Capitale il prossimo due giugno: oggi la conferenza di presentazione all’Hotel Parco dei Principi

di Valerio Salviani, @vale_salviani

Non poteva non essere che nella Capitale La Notte dei Re, evento – previsto per il prossimo 2 giugno alle ore 21 al Foro Italico – che avrà due ospiti di livello assoluto: il padrone di casa Francesco Totti e l’ex leggenda di Barcellona, Real e Inter, Luis Figo. La conferenza stampa di presentazione ha avuto luogo all’Hotel Parco dei Principi, dove erano presenti, oltre a Figo e Totti, anche altre personalità del mondo del calcio e della politica.

Totti_Figo_Notte_Dei_Re

LIVE

13.20 – Fine della presentazione

Ore 13.18 – Il presentatore, Marco Cattaneo, invita i due “Re” a lanciarsi una sfida
Figo: “Totti si prepari. Noi veniamo per vincere“.
Totti: “Sono pronto“.

Ore 13.15 – Vengono presentate anche le maglie con le quali giocheranno Figo e Totti. L’ex capitano giallorosso: “L’ho scelta nera perché mi hanno detto che sfina (ride, ndr)“.

Ore 13.15 – E’ ancora Totti a prendere la parola:

La cosa brutta è che Giovanni vorrebbe giocare il 2 giugno“. Ride Malagò, che poi aggiunge: “Conosco quest’iniziativa da quando me ne parlarono all’inizio. Coinvolsi Diego Nepi. Sono molto contento di questo. Il Centrale del Foro Italico è stato trasformato negli anni. Prima si giocava solo a Tennis. Poi è stato sdoganato con dei concerti e altre iniziative sportive come la pallavolo. Sono anche felice della sinergia creata con il Bambino Gesù. Recentemente si sono festeggiati anche i 150 anni. Felice che il Coni abbia dato il patrocinio“.

Ore 13.10 – Sale sul palco Giovanni Malagò, il Presidente del Coni.

Ore 13.05 Domanda a Totti: Qual è il tuo rapporto con l’Ospedale Bambino Gesù?
Il rapporto con loro parte da quando sono giovane. Ho sempre voluto fare questa piccola dimostrazione d’affetto. Avendo la possibilità volevo regalare un sorriso a loro. Questa è una cosa che ti fa stare bene dentro. Con questi eventi riusciremo a costruire anche un nuovo ospedale che farà star bene tanti bambini“.

Domanda a Figo: Anche il tuo rapporto con i bambini e la beneficenza è sempre stato attivo, hai anche una fondazione…
Come ha detto Francesco. Chi ha la possibilità di creare con lo sport un aiuto ai bambini fa sempre bene a farlo. E’ sempre positivo. In questi anni con la mia fondazione abbiamo fatto tanti eventi a riguardo”.

Ore 13.02 – Parte un video di presentazione de “La Notte dei Re”

Ore 12.58 – Continuano le domande ad entrambi i calciatori

Avete già fatto le squadre?
Figo: “Dobbiamo riunirci per non prendere gli stessi giocatori“.

Chi ha il budget più alto?
Figo: “Lui sicuramente“.
Totti: “Beh io gioco in casa (ride, ndr)”.

Ora conta più il fisico?
Totti: “Sarà dura trovare qualcosa di buono atleticamente parlando (ride, ndr). Ora abbiamo anche due mesi diversi per allenarsi“.

Cassano lo avete scelto entrambi?
Totti: “Giocherà con me sicuramente“.
Figo: “E’ un grandissimo calciatore“.

Con che sistema si gioca
1-3-2 che ha avuto un buon successo in Cina“.

Domanda a Totti: Hai vinto in Cina il titolo di miglior giocatore del torneo
Pensa come stavano gli altri“.

In porta chi mettete?
Figo: “Casillas se accetterà, anche Toldo non è male“.

Sul Ct
Totti: “Già ho un’idea. Non la dico. E’ un allenatore che ha vinto“.
Figo: “Un allenatore che parla diverse lingue e che ha vinto tanto ovunque“.

Nel 6vs6 non ci si ferma mai
Totti: “Speri che la palla esca. Ogni tanto la butti fuori apposta“.

Ore 12.54 – Parte un secondo video, questa volta per Luis Figo.

Ore 12.54Totti aggiunge dopo il filmato: “Essere capitano comporta tante responsabilità. Queste immagini le ho viste molte volte anche se cerco di evitarle. Ora dalla tribuna è tutto più facile. Pensi ‘perché non tira’ o ‘perché non la passa’. Sono sensazioni belle anche queste“.

Ora ci sono diversi tornei 6vs6, ti permettono di allungare la carriera?
E’ un’iniziativa di ex giocatori ed è una cosa bellissima anche per affrontare giocatori che non hai potuto affrontare in carriera. E’ bello per noi e per la gente che la vedrà“.

Ore 12.51 – Video emozionale sull’addio al calcio di Francesco Totti con alcuni parti della lettera che lesse in occasione di Roma-Genoa.

Ore 12.50 – Il moderatore, Marco Cattaneo giornalista di Sky Sport, comincia con un ping pong tra i campioni:

Domanda a Totti: Chi ha vinto di più tra voi?
Interviene Figo: “Più volte ho vinto io (ride, ndr)“.

Prende parola Totti: “Diciamo che nel rettangolo di gioco più lui. Anche nel 6vs6 (ride, ndr)“.

Domanda a Figo: Cosa conta di più quando giochi nel 6vs6?
Il talento. Lo abbiamo visto anche in Cina in un recente torneo. E’ sempre un 1vs1“.

Domanda a Figo: Che partite ricordi con Francesco?
Ho parole di ammirazione per Totti per quello che ha fatto nel calcio. E’ sempre un piacere tornare a Roma anche in occasione di questo evento visto che si tratta di beneficenza. Per un giocatore che ha fatto quello che ha fatto meriterebbe il pallone d’oro“.

Domanda a Totti: Saresti potuto andare al Real…
L’unica squadra che nella quale sarei andato al di fuori di Roma sarebbe stato il Real Madrid. Figo il pallone d’oro lo ha guadagnato sul cambio“.

Ore 12.43 – Inizia la presentazione con Totti e Luis Figo. Nel pubblico c’è anche Nicola Zingaretti, Presidente della Regione Lazio e segretario nazionale del Partito Democratico.

Ore 12.31 – Prosegue la ‘sfilata’ di campioni del mondo, come Cristian Zaccardo, compagno di Totti nella spedizione mondiale del 2006.

Ore 12.25 – Si unisce agli ospiti anche l’ex esterno giallorosso Vincent Candela.

Ore 12.15 – Anche Francesco Totti arriva al Parco dei Principi. Sarà insieme a Luis Figo uno dei volti dell’evento.

694224ca-0298-4d5e-9285-aaf909f146df

Ore 12.10 – Presenti il Vice Presidente Esecutivo della Roma, Mauro Baldissoni, e il commissario tecnico della nazionale Under-21 Gigi Di Biagio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy