Nord o Sud America? Los Angeles Fc e Boca per il bivio di De Rossi

Nord o Sud America? Los Angeles Fc e Boca per il bivio di De Rossi

Il presidente giallorosso James Pallotta avrebbe aiutato l’ex capitano nei contatti con il club presieduto da Peter Gruber

di Redazione, @forzaroma

Boca Juniors o Los Angeles Fc? Il destino di Daniele De Rossi molto probabilmente si deciderà nei prossimi giorni e come scrive Andrea Pugliese su gazzetta.it, se non addirittura nelle prossime ore. Alcuni media americani lo danno già per fatto, con l’ex capitano della Roma che avrebbe detto il suo sì alla franchigia della liga statunitense. La realtà non c’è alcuna firma, anche se la tentazione di accettare l’offerta statunitense è davvero fortissima. Ma attenzione al Boca, perché Burdisso ci crede ancora e il club argentino ha un fascino tutto particolare sul centrocampista romano.

IL GIALLO – Insomma, la mattinata è stata un piccolo giallo, prima con i segnali positivi in arrivo dall’Argentina e poi con il tweet di Espn che annunciava invece la chiusura della trattativa con il Los Angeles Fc. Procedendo per gradi, ad inizio giornata sono rimbalzate in Italia le parole di Nicolas Burdisso, d.s. del Boca Juniors e grande amico di De Rossi, il quale e Radio Continental ha dichiarato: “Su De Rossi si è detto molto, lo conosco e mi ha dato la disponibilità a venire. Sarebbe la ciliegina sulla torta. Credo che possa giocare con il Boca, lo conosco bene, sono stato suo compagno di squadra per 5 anni. Stima molto il Boca, guarda un po’ tutte le partite. Qui ci sono cose che in Cina o nella Major League non può trovare, come la passione della gente”. Poi, però, sempre dall’America sono rimbalzate anche le voci della chiusura di un accordo con il Los Angeles Fc. Con il presidente giallorosso James Pallotta che avrebbe aiutato Daniele nei contatti con il club presieduto da Peter Gruber. Il Los Angeles Fc si è affacciato nella Major League da poco, nel 2018, e punta a rubare la scena in città ai Galaxy. Allenati da Bob Bradley, papà di Michael (ex compagno di De Rossi dal 2012 al 2014), è attualmente in vetta alla Western Conference ed ha tra i suoi principali giocatori il messicano Carlos Vela, il portoghese André Horta e l’uruguaiano Diego Rossi. Impressioni? Per capire come andrà a finire davvero non bisognerà aspettare poi molto.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy