Aia, Nicchi: “Interviste agli arbitri? Ora no, ci sono troppe polemiche”

Aia, Nicchi: “Interviste agli arbitri? Ora no, ci sono troppe polemiche”

Il presidente dell’Associazione italiana arbitri: ” Ieri e’ stata una giornata in cui i giocatori hanno protestato meno e i direttori di gara hanno fatto meglio”

Il presidente dell’Associazione italiana arbitri (Aia) Marcello Nicchi, è intervenuto a ‘Radio anch’io sport’, parlando della possibilità di interviste ai direttori di gara nel post partita: “L’obiettivo di far parlare gli arbitri resta – spiega Nicchi – ma dopo i fatti recenti abbiamo fatto un grande passo indietro. Abbiamo detto a più’ riprese, ‘date serenità’ ai direttori di gara’, invece non e’ accaduto. Ognuno ha pensato ai propri interessi. Ore di discussioni. Partite bellissime sono state ricondotte a un rigore dato o negato o a un fallo laterale, a un episodio minore, cose che continueranno a esserci anche con la nuova tecnologia Var”.

“La Var avrebbe evitato gli errori in Juventus-Milan? Può darsi di no, lo verificheremo, sono curioso, che arrivi presto questo aiuto agli arbitri. Ieri e’ stata una giornata in cui i giocatori hanno protestato meno e gli arbitri hanno fatto meglio. Più’ c’e’ serenità’ per operare, più’ gli arbitri crescono e fanno meglio”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy