Monchi: “Sappiamo cosa fare per vincere. Herrera non verrà alla Roma, fiducia nella rosa”

Monchi: “Sappiamo cosa fare per vincere. Herrera non verrà alla Roma, fiducia nella rosa”

Le parole del direttore sportivo giallorosso a pochi minuti dal fischio d’inizio

di Redazione, @forzaroma

La Roma sogna un’altra cavalcata come quella della scorsa stagione. La Champions è diventata di casa nell’ultimo anno e mezzo all’Olimpico: stasera il Porto nell’andata degli ottavi di finale. Pochi minuti prima dell’inizio, ha parlato il direttore sportivo Monchi. Ecco le sue parole.

MONCHI A SKY 

Dal riscaldamento che idea si è fatto della squadra?
E’ una partita importante e lo sanno. Sono stato con loro oggi e si sono preparati bene. E’ una gara importante per tutti, sappiamo cosa fare per andare avanti. Sarà una bella partita.

Herrera?
E’ forte come tanti altri giocatori del Porto. Con la Roma però non c’è niente di niente.

Come mai avete rinunciato a Vida?
Abbiamo fiducia in quelli che abbiamo nella squadra. A volte non è solo comprare, ma anche non vendere certi giocatori. Abbiamo fiducia nella squadra. Per andare avanti nelle competizioni servono giocatori forti. Abbiamo avuto tanti infortuni e la squadra è ancora viva, vuol dire che c’è qualcosa d’importante in questa squadra.

MONCHI A ROMA TV 

Gara da 50-50?
Partita difficile e importante e al cinquanta per cento. Il Porto è equilibrato, abbiamo caratteristiche simili.

Conceiçao ha detto che puntano sul collettivo, anche la Roma è cresciuta. 
Al di là di Firenze la squadra è migliorata tanto, siamo più vicini al vero valore. Speriamo di vedere la miglior Roma possibile.

Una vittoria darebbe una spinta anche in campionato?
Oggi è importante, è sempre importante fare una bella gara e fare un buon risultato perché dà la spinta in tutte le competizioni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy