Mercato: Roma nona in Europa per investimenti, ma terza per soldi incassati

Mercato: Roma nona in Europa per investimenti, ma terza per soldi incassati

Nuovo studio del CIES: l’osservatorio europeo ha analizzato le annate dal 2010 al 2018 stilando classifiche sulle entrate e sulle uscite dei club. I giallorossi hanno speso 809 milioni, ma ne hanno anche incassati 680: meglio hanno fatto solo Monaco e Liverpool

di Redazione, @forzaroma

La Roma è nella top 10 delle squadre europee che hanno speso di più dal 2010 fino ad oggi, ma è anche la terza per incassi provenienti dal calciomercato. Il CIES, l’osservatorio calcistico europeo, ha stilato una nuova classifica prendendo in considerazione i club dei 5 maggiori campionati continentali (Premier League, Liga, Serie A, Bundesliga e Ligue 1) e i soldi investiti e incassati nelle sessioni di calciomercato negli ultimi 8 anni.

Nella graduatoria sui soldi spesi, la Roma si posiziona al nono posto con 809 milioni. In prima posizione c’è il Manchester City di Guardiola (1.470 milioni), poi il Chelsea (1.310) e il Barcellona (1.258). La prima delle italiane è la Juventus (al sesto posto con 1.085 milioni spesi), poi Roma (nona), Inter (11esima, 748 milioni), Milan (13esimo, 678 milioni) e il Napoli (17esimo, 579 milioni). Piccola curiosità: nelle squadre presenti nella top 10, la Roma è l’unica a non aver conquistato nemmeno un trofeo nel periodo preso in considerazione (2010-2018).

Classifica 1

Nella classifica sui soldi incassati grazie al calciomercato, la Roma è addirittura sul gradino più basso del podio. Al primo posto c’è il Monaco con 950 milioni incassati, poi il Liverpool (683 milioni) e subito dietro i giallorossi (680 milioni). Scendendo di qualche posizione c’è anche la Juventus (settima con 620 milioni incassati). Più dietro l’Inter (15esima, 388 milioni) e il Napoli (18esimo, 370 milioni).

Classifica 2

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy