Manolas cambia procuratore: ora è nelle mani di Raiola. Karsdorp ai saluti

Manolas cambia procuratore: ora è nelle mani di Raiola. Karsdorp ai saluti

Il noto procuratore dovrà gestire il futuro del difensore greco tra rinnovo, clausola di rescissione e sirene da Manchester. A gennaio il terzino olandese potrebbe tornare al Feyenoord in prestito, occhi puntati su Batshuayi

di Melania Giovannetti, @MelaniaGvn

Archiviata la sconfitta di ieri sera contro la Juventus, la Roma deve voltare pagina e deve farlo in fretta. Niente feste di Natale per la squadra di Di Francesco: mercoledì 26 all’Olimpico arriva il Sassuolo di De Zerbi e i tre punti sono di vitale importanza per riscalare quella classifica che ora vede la Roma al decimo posto. Stamattina la squadra si è subito ritrovata a Trigoria per cominciare a preparare il prossimo match di campionato. Solito lavoro defaticante per chi ha giocato ieri a Torino, normale seduta di allenamento per tutti gli altri. El Shaarawy e Lorenzo Pellegrini hanno continuato a lavorare a parte ma sul campo, mentre De Rossi e Coric si sono allenati individualmente in palestra. Domani appuntamento fissato alle 10.45 per una nuova seduta.

MERCATO TRA PARTENZE E ARRIVI – A pochi giorni dall’inizio della sessione invernale del calciomercato, le indiscrezioni aumentano sempre di più. L’ultima riguarda Rick Karsdorp: l’amore tra il terzino sinistro e la Roma non è mai sbocciato, tanto che ora l’olandese potrebbe salutare Trigoria già a gennaio per tornare (in prestito) al Feyenoord, la sua ex squadra. Possibile addio anche per Marcano (Siviglia) e Coric (Chievo o Bologna, in prestito). In ballo c’è sempre il discorso legato a Schick: se il ceco dovesse davvero tornare alla Sampdoria, la Roma punterà dritto su Batshuayi. L’ipotesi dell’attaccante belga di proprietà del Chelsea prende quota, tanto che lo stesso calciatore sarebbe pronto ad accettare il prestito in giallorosso dopo l’esperienza fallimentare a Valencia.

MANOLAS CON RAIOLA – Restando in tema mercato, oggi una notizia ha lasciato più di qualche preoccupazione nella domenica dei tifosi della Roma. Kostas Manolas ha salutato l’agente Ioannis Evangelopoulos e ha affidato la sua procura nelle mani di Mino Raiola. Nelle prossime settimane il noto procuratore dovrà gestire il futuro del difensore greco tra la trattativa di rinnovo con la Roma (dove balla una clausola di rescissione da 36 milioni) e le sirene dall’estero, con il Manchester United in pole position.

LE ALTRE NOTIZIE – Mentre in casa Inter cominciano a fare i conti con il “bad boy” Nainggolan (sospeso per essere arrivato in ritardo all’allenamento), la Roma si gode il suo portiere Olsen, un vero e proprio muro all’Allianz Stadium rinato dopo appena 7 giorni dalle papere col Genoa. Chiosa con le due partite giallorosse della giornata: la Primavera di De Rossi ne ha segnati ben 4 alla Sampdoria (con tanto di gol da fenomeno di Riccardi), mentre la Roma Femminile è stata fermata sullo 0 a 0 dalla Fiorentina.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy