Leonardo Cenci a Trigoria con Totti e Spalletti: il maratoneta con il cancro inoperabile – FOTO

Leonardo Cenci a Trigoria con Totti e Spalletti: il maratoneta con il cancro inoperabile – FOTO

La diagnosi di tumore al quarto stadio fatta dai suoi medici 4 anni fa avrebbe dovuto abbatterlo, eppure lui non si è dato per vinto. Oggi Leonardo ha incontrato la Roma per del “life coaching pre-derby”

Giornata speciale a Trigoria: questa mattina dalle parti del centro sportivo “Fulvio Bernardini” si è visto Leonardo Cenci per del “life coaching pre-derby“. Ovviamente per lui non potevano mancare dei ‘selfie’ con capitan Totti e mister Spalletti. Ma di chi si tratta? Per molti sarà un nome sconosciuto, ma vale sicuramente la pena andare a scoprire la sua storia.

Leonardo Cenci è un “ragazzo” di 43 anni a cui quattro anni fa è stato diagnosticato un tumore ai polmoni al quarto stadio. Una diagnosi che non lascia scampo, soprattutto se si tratta di un cancro inoperabile. Tutto ciò succedeva 4 anni fa, appunto. Nel frattempo Leonardo ha corso non una ma ben due maratone (l’ultima a New York, 42 km in 4 ore, 27 minuti e 57 secondi, superando di oltre un’ora Fred Lebow, che della famosa maratona fu il cofondatore). Una storia incredibile, che ha lasciato i medici sbalorditi: “Dalle Tac e risonanze che faccio ogni due mesi hanno potuto vedere che il cancro al polmone si è ridotto – ha dichiarato Cenci a “Il Corriere della Sera” – passando da 5,7 centimetri a 2,7 nonostante l’attività fisica che svolgo“. Non è un caso se il presidente della Repubblica Sergio Mattarella lo abbia premiato con il titolo di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana. Una storia che avrà sicuramente ispirato i ragazzi di Spalletti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy