La Roma rientra dalla tournée, Perotti: “Voglio un trofeo”. L’agente di Suso a Trigoria

La Roma rientra dalla tournée, Perotti: “Voglio un trofeo”. L’agente di Suso a Trigoria

L’attaccante argentino esprime la sua voglia di far bene con i giallorossi. Il ds spagnolo approfitterà della chiusura del calciomercato in Inghilterra per comprare altri due giocatori.

di Redazione, @forzaroma

La nuova stagione è alle porte, mancano pochi giorni alla chiusura del calcio mercato e alla prima partita di campionato che vedrà la Roma in trasferta contro il Torino. Mentre Di Francesco e i suoi uomini sono tornati in mattinata dalla tournée negli Stati Uniti, Monchi è a lavoro per vendere i giocatori in esubero e così poter rinforzare la rosa con un centrocampista centrale e un esterno d’attacco.

PEROTTI – L’attaccante argentino sa che non è più considerato tra i giocatori incedibili, tuttavia ha espresso il suo amore per la maglia e i colori giallorossi: “Ho sempre detto che non chiuderò la carriera alla Roma, ma se dovessi andare via senza vincere sarebbe una delusione più grande del mondiale” – continua – “Siamo forti, sappiamo ciò che vogliamo e abbiamo possibilità di vincere. Sarebbe bellissimo alzare un trofeo a Roma”. 

RANKING UEFA – Grazie all’ottima stagione in Champions League, la Roma non solo si presenterà ai prossimi sorteggi in seconda fascia, ma scala il il ranking Uefa dal 21esimo posto al 13esimo. La squadra di Pallotta è così divenuta la seconda squadra italiana, dopo la Juve, superando il Napoli che si trova in 14esima posizione.

CASO MALCOM – Il mancato trasferimento di Malcom alla corte di Di Francesco continua a far parlare. Dopo le dure dichiarazioni di Monchi e di Pallotta sulla vicenda riguardante il calciatore brasiliano, arriva la risposta di Cornacini, uno degli agenti del brasiliano, che svela il retroscena della beffa di mercato. Queste le sue parole: “La verità è che abbiamo deciso di non portare Malcom in giallorosso perché la Roma non si è comportata bene con noi. Stavamo lavorando all’operazione Fuzato. Che è un nostro calciatore. Poi la Roma l’ha fatta chiudere ad un altro agente, contro il quale, è bene precisarlo, non abbiamo nulla. Per ripicca? Sì. Esatto. Dispiace dirlo, ma è così”.

MERCATO – Manca poco alla chiusura del calciomercato e Monchi è a lavoro per rinforzare la squadra. Oggi a Trigoria è stata una giornata movimentata, infatti nel pomeriggio c’è stato un incontro tra il ds romanista e Lucci, agente di Suso. Al momento però sembra davvero difficile che il giocatore possa lasciare i rossoneri, che hanno già respinto al mittente diverse offerte. E’ invece chiuso il mercato in Inghilterra, quindi una buona notizia anche per la Roma che adesso si ritrova sola nella corsa per N’Zonzi. Intanto dalla Germania, arrivano le dichiarazioni di Völler su Bailey: “Non abbiamo ricevuto alcuna offerta per lui, ma se arrivasse una cifra importante non potremmo dire di no. Al momento però questo non è accaduto”.

ABBONAMENTI – Con un post su twitter i giallorossi festeggiano la numerosa vendita degli abbonamenti. Con l’emissione di 21.974 tessere si è superato il numero di abbonati della scorsa stagione. Questo il messaggio della società sui social: “Quello che per noi conta è poter contare su di voi. E sapere che siete già uno in più dello scorso anno, è magico. 21.974 Romanisti”

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy

// inizio configurazione per forzaRoma // fine configurazione per forzaRoma