Juan come Totti: l’ex giallorosso rinnova col Flamengo, giocherà fino a 40 anni

Juan come Totti: l’ex giallorosso rinnova col Flamengo, giocherà fino a 40 anni

Dopo la rottura del tendine d’Achille, l’ex difensore della Roma non ha ancora scelto di appendere gli scarpini al chiodo

di Valerio Salviani, @vale_salviani

Infinito Juan. L’ex difensore della Roma ha rinnovato il contratto con il Flamengo fino ad aprile (il precedente scadeva a dicembre), così da poter finire il campionato Carioca. Juan, come il suo vecchio capitano Francesco Totti, giocherà almeno fino a 40 anni con la squadra del suo cuore. Un traguardo che sembrava impossibile dopo la rottura del tendine d’Achille subita lo scorso settembre. La voglia di tornare a vestire rubro-negro è stata però più forte di tutto. In questa stagione ha collezionato solo 14 presenze. Sono invece 330 quelle totali con il Flamengo e 32 i gol segnati, che lo rendono insieme a Baiano il difensore ad aver segnato di più nel club di Rio. Mentre recupera per tornare in campo, l’ex giallorosso studia all’università del calcio per prepararsi a una nuova vita post ritiro.

CUORE RUBRO-NEGRO – Su Instagram Juan ha scritto un post per annunciare il rinnovo e ringraziare i tifosi: “Non posso dimenticare la sensazione che ho provato quando ho indossato la questa maglia per la prima volta. Sono passati 30 anni e la sensazione è praticamente la stessa. Vorrei ringraziare la dirigenza del Flamengo per il rinnovo del contratto fino ad aprile e per il supporto che ho ricevuto da tutti i suoi professionisti e tifosi durante questo periodo di recupero, nell’infortunio più grave della mia carriera. Sono molto felice e tranquillo per il recupero, con lo scopo di provare di nuovo quel piacere di indossare la maglia rossonera nel 2019. Fino ad allora, continuerò a tifare per i miei compagni, per la conquista del titolo brasiliano” le sue parole.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy