Iturbe, l’eterno calvario: prende a calci la panchina. Poi le scuse ai Pumas – FOTO

Iturbe, l’eterno calvario: prende a calci la panchina. Poi le scuse ai Pumas – FOTO

L’ex attaccante giallorosso non ha preso bene il cambio nella gara contro il Tigre

di Redazione, @forzaroma

Anche in Messico Juan Manuel Iturbe non riesce a trovare pace. L’ex attaccante della Roma, ora nei Pumas UNAM, è stato protagonista in negativo della gara contro il Tigre. Il paraguaiano non ha preso bene la sostituzione al 64′: uscendo dal campo ha gettato a terra una bottiglietta d’acqua, poi ha cominciato a tirare calci alla panchina. Dopo qualche ora le scuse tramite il suo profilo Twitter: “Non era mia intenzione. La voglia di continuare a giocare mi ha portato a reagire in questa maniera. Voglio recuperare dopo l’infortunio, la mia è stata solo una reazione a caldo, ora voglio pensare al futuro”. Iturbe si è trasferito ai Pumas a titolo definitivo in questa finestra di mercato, dopo il prestito sfortunato della scorsa stagione al Club Tijuana, con tanto di rottura del crociato a gennaio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy