Giudice Sportivo, ottavo giallo per Dzeko. Niente prova tv per Bakayoko e Kessie: interviene la procura

Giudice Sportivo, ottavo giallo per Dzeko. Niente prova tv per Bakayoko e Kessie: interviene la procura

Le decisioni sulla 32esima giornata di campionato: sanzionati con 10mila euro di multa 6 giocatori tra Milan e Lazio, tra cui Leiva “per aver proferito parole offensive nei confronti dell’addetto stampa della squadra avversaria”

di Redazione, @forzaroma

Al termine della 32esima giornata di campionato, il Giudice Sportivo ha reso note le sanzioni relative all’ultimo turno di campionato. Niente multe per la Roma. Capitolo cartellini: Dzeko ha rimediato l’ottavo giallo del campionato per comportamento scorretto nei confronti di un avversario, terza ammonizione per Juan Jesus.

Per quanto riguarda il post partita di Milan-Lazio, niente prova TV per Kessie e Bakayoko: al termine della partita, i due rossoneri avevano esposto la maglia di Acerbi per schernire il calciatore della Lazio. Il Giudice Sportivo ha invece sanzionato con multe da 10mila euro 6 calciatori di Lazio e Milan, tra cui Leiva “per aver proferito parole offensive nei confronti dell’addetto stampa della squadra avversaria”.

Immediata la risposta della procura della Figc alla decisione del giudice sportivo di non accogliere la richiesta di prova tv, e quindi di non prendere provvedimenti disciplinari, per il caso di Kessie e Bakayoko: secondo quanto riporta l’Ansa, l’organo guidato da Giuseppe Pecoraro apre subito un’indagine sul comportamento dei due giocatori del Milan.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy