Ferrero: “Schick buttato nella mischia, ma è un vero campione. Varrà 100 millioni”

Ferrero: “Schick buttato nella mischia, ma è un vero campione. Varrà 100 millioni”

Il patron doriano sul suo ex giocatore: “La pressione è tanta a Roma, ma facciamolo divertire e vedrete che il tempo mi darà ragione”

La sua Sampdoria è forse la vera rivelazione di questo campionato, con 41 punti e appena 6 lunghezze di ritardo dal quarto posto occupato dalla Roma che vale la Champions. Massimo Ferrero gongola per la stagione della squadra di Giampaolo, ma sempre con un occhio di riguardo alla sua squadra del cuore, quella giallorossa. Il patron doriano è stato ospite della trasmissione di Italia 1 ‘Tiki Taka’ e ha detto la sua anche su Patrik Schick: Alla Roma io ho dato un vero campione, è un talento naturale. Un ragazzo pazzesco, solo il tempo mi darà ragione. Non si è mai allenato, lo hanno buttato nella mischia e la pressione è tanta a Roma. Diamogli tempo, facciamolo divertire e vedrete che questo ragazzo varrà 100 milioni”. Sulla squadra di Di Francesco: “C’è tanta pressione, ma la Roma è una grande squadra. Ha individualità importanti, poi la Roma si ama, non si discute”.

Il Var e l’episodio di Fiorentina-Juve.
Aiuta molto, è uno strumento importante. Prima però ci lamentavamo dell’errore umano, gli arbitri sono umani e facendo il campo 100 volte l’errore ci sta. Ora avete voluto il Var e vi lamentate. La partita è finita e la Fiorentina non ha preso i tre punti.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy