Enigma Strootman. Rimpianto a Roma, criticato a Marsiglia: “È bollito”. E l’Équipe gli dà 2 in pagella

Enigma Strootman. Rimpianto a Roma, criticato a Marsiglia: “È bollito”. E l’Équipe gli dà 2 in pagella

Da una parte i tifosi giallorossi lo vorrebbero di nuovo nella capitale, dall’altra quelli dell’OM che lo danno per finito. E ieri contro il Nantes il centrocampista è stato il peggiore in campo

di Jacopo Aliprandi, @JacopoAliprandi

Spulci i post di Kevin Strootman su Instagram e gli unici messaggi che leggi sono dei tifosi romanisti. Centinaia di commenti sotto le foto del centrocampista: tutti affettuosi, nemmeno uno critico. Neanche sotto il post che ritrae l’olandese indicare con orgoglio lo stemma del Marsiglia: “Kevin torna, abbiamo bisogno di te”, “Ti stanno male quei colori (bianco-azzurri, ndr), torna in giallorosso”, “Kevin straccia il contratto e torna a Roma. Alla faccia di Monchi”. Insomma, i tifosi della Roma sono ancora follemente innamorati di Strootman, e non hanno ancora digerito la sua cessione.

A 601 chilometri di distanza il sentimento è invece completamente diverso. A Marsiglia rimpiangono il suo acquisto, definendolo una delle peggiori operazioni del mercato estivo. Dietrofront anche da parte dei giornalisti francesi che in questi ultimi giorni hanno sostanzialmente bocciato il suo acquisto, cambiando idea sulle qualità del centrocampista: “Quando era alla Roma era una bomba, ma forse mi sono lasciato ingannare dal gioco di squadra e dalle prestazioni in Champions League – ha dichiarato il giornalista francese Daniel Riolo di RMC Sport -. Adesso ho capito perché la Roma lo ha ceduto, è bruciato, bollito. Ha lo stipendio più alto del club ma non riesce a giocare bene, per me questo è un duro colpo”. I tifosi perdonano il reporter, ma non società e giocatore. “Strootman è una grande delusione, così come tutta la squadra che non riesce a seguire Rudi Garcia”. “Recupera tre palloni a partita, è scioccante”. Ieri l’OM ha perso in trasferta contro il Nantes per 3 a 2: per molti Strootman è stato il peggiore in campo. Di certo lo è stato per l’Équipe che questa mattina gli ha dato 2 in pagella. “Schierato mediano davanti alla difesa, Strootman non ha portato nulla di buono – l’analisi del quotidiano –. La sua lentezza nell’esecuzione dei gesti anche più semplici ha rallentato il gioco di squadra. Non è mai stato all’altezza della partita”.

 

equipe strootman

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy