Dzeko e Arnautovic, quando l’amicizia irrita una nazione – FOTO

Dzeko e Arnautovic, quando l’amicizia irrita una nazione – FOTO

Una foto scattata con il romanista dopo la sconfitta dell’Austria contro la Bosnia, ha messo l’attaccante del West Ham al centro delle critiche dei media nazionali

di Mirko Porcari, @MirkoPorcari

Marko Arnautovic ed Edin Dzeko, storia di un’amicizia ai tempi di Instagram e di come far arrabbiare una nazione intera. Per capire meglio serve tornare indietro di qualche settimana, quando il bomber romanista ha pubblicato sul famoso social una foto che lo ritraeva con l’attaccante del West Ham, subito dopo la sconfitta della nazionale austriaca contro la Bosnia.
L’immagine ha immediatamente scatenato le critiche tra tifosi e media nazionali e nella conferenza stampa di oggi non sono mancati attimi di tensione tra l’ex Inter e i giornalisti. “Esigo rispetto. Voi potete scrivere quello che volete sul mio modo di giocare, è il vostro lavoro, ma non dovete permettervi di entrare nella mia vita privata”. L’amicizia con Dzeko è il punto centrale dello sfogo del centravanti: “È un grande amico, quando sono andato a vivere a Manchester mi ha aiutato molto. Eravamo d’accordo che ci saremmo visti a prescindere da come sarebbe andata a finire la partita. E la foto non è stata scattata alle 3 di mattina”.

Per diversi giorni in Austria si è parlato della vicenda e anche Franco Foda, Ct della nazionale, è intervenuto per difendere il giocatore: “Dopo la partita c’è stato un check up medico per i calciatori, poi sono stati lasciati liberi. L’albergo della squadra era a Zenica, a circa un’ora da Sarajevo. Marko è abbastanza grande e sa quello che deve fare”.

WhatsApp Image 2018-10-10 at 18.23.55

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy