Diritti tv, Lega Serie A: “Serve definizione rapida”. Mediapro: “Il calcio ne esce danneggiato”

Diritti tv, Lega Serie A: “Serve definizione rapida”. Mediapro: “Il calcio ne esce danneggiato”

Il bando pubblicato da Mediapro è stato sospeso dopo il ricorso di Sky Italia, facendo quindi slittare ogni possibile conclusione

di Redazione, @forzaroma

Nuovo colpo di scena nella partita per i diritti tv. Il bando di Mediapro infatti è stato sospeso in seguito al ricorso di Sky Italia. “La Lega di Serie A – si legge in una nota ufficiale -, appreso da notizie stampa del provvedimento di sospensione del bando pubblicato da Mediapro sui diritti del campionato di Serie A per il periodo 2018/21, si limita a osservare che è interesse generale del calcio e dei suoi appassionati, in considerazione dei valori economici e anche sociali in gioco, una definizione rapida di qualsivoglia controversia fra le parti”. La Lega aggiunge che nessun ulteriore giudizio può essere espresso non conoscendo allo stato i contenuti degli atti di cui si legge nelle agenzie”.

Arriva poi anche il commento di Mediapro, attraverso l’Ansa: “L’unico che sarà danneggiato è il calcio italiano, non crediamo che situazioni come questa siano buone per la sua immagine e stabilità”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy

// inizio configurazione per forzaRoma // fine configurazione per forzaRoma