Derby sponda Roma, flop biglietti: meno della metà i tagliandi venduti

Derby sponda Roma, flop biglietti: meno della metà i tagliandi venduti

Mentre la Curva Nord sarà sold out, gran parte dei tifosi giallorossi resterà fuori dall’Olimpico in occasione della stracittadina del prossimo 4 dicembre

Da una parte la Curva Nord sold out, dall’altra la Curva Sud e i distinti (per un totale di 15.000 biglietti a disposizione per i romanisti) che faranno fatica a riempirsi. Come scrive Gianluca Lengua su ilmessaggero.it, la vendita dei biglietti sponda giallorossa per il derby non sta decollando: ad ora sono stati staccati circa 3800 tagliandi, resteranno chiusi i distinti lato Tevere e parte della Curva lasciando aperto solo il settore adiacente alla Tribuna Monte Mario.

Un flop annunciato frutto della protesta dei tifosi per le barriere installate della istituzioni nelle Curve e dell’allontanamento del Club dal cuore pulsante della tifoseria: non è un caso infatti che la media di tifosi presenti all’Olimpico in questa stagione sia di 23.500 spettatori, circa 15 mila in meno rispetto a tre anni fa. La società sta facendo marcia indietro, conducendo un’operazione simpatia verso quei tifosi che non mettono più piede allo stadio, permettendo a Totti, De Rossi e Florenzi di partecipare ad iniziative ideate dagli ultras e aprendo le porte del Tre Fontane per un allenamento pre-derby della prima squadra.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy