De Gregori: “De Rossi dovrebbe giocare fino a 50 anni, cacciarlo così non fa onore alla Roma”

De Gregori: “De Rossi dovrebbe giocare fino a 50 anni, cacciarlo così non fa onore alla Roma”

Il cantautore e grande tifoso giallorosso: “La società ha gestito malissomo questa vicenda. E’ una brutta storia, ma rinasceremo più belli di prima”

di Redazione, @forzaroma

“La società ha sbagliato a mandare via De Rossi”. Francesco De Gregori si accoda alla delusione dei tifosi romanisti per la scelta di non rinnovare il contratto al capitano della Roma. Il cantautore e noto tifoso giallorosso, ha mostrato tutto il suo disappunto ai microfoni di Radio Capital: “Per me De Rossi dovrebbe giocare fino a 50 anni. Per la Roma rappresenta un patrimonio, sportivo, morale ed estetico. Pensare che andrà via, e all’estero, non mi piace”. L’artista romano continua: “De Rossi ha fatto parte della favola di questo calcio e ne ha fatto parte da vero uomo. Cacciarlo via in questo modo non fa onore a questa società. La Roma ha gestito malissimo questa vicenda, così come malissimo è stato gestito il caso Totti. Per me Capitan Futuro resterà sempre Capitan Futuro e non sarà mai capitan passato. E’ una brutta storia, ma rinasceremo più belli di prima”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy