Cagliari-Roma, il web rossoblù: “Sicuramente non perdiamo. Ma occhio agli arbitri”

Cagliari-Roma, il web rossoblù: “Sicuramente non perdiamo. Ma occhio agli arbitri”

La vittoria di Coppa Italia contro il Chievo ha invigorito i tifosi sardi: “Siamo una squadra organizzata, possiamo far male ai giallorossi”

di Mirko Porcari, @MirkoPorcari

“Sicuramente non perdiamo”. Classifica tranquilla, voglia di togliersi qualche soddisfazione e, perché no, fare uno sgambetto alla Roma: “I giallorossi sono una squadra troppo strana, con la nostra organizzazione possiamo metterli decisamente in difficoltà”. Il web rossoblù accarezza l’idea di una vittoria di prestigio, quella che una volta poteva considerarsi una vera impresa, di questi tempi sembra ampiamente alla portata. Basta metterci cuore e grinta: “L’approccio visto contro il Chievo mi è piaciuto molto. I ragazzi cominciano a capire bene come seguire il mister. Affrontiamo una squadra in grande crisi, non possiamo sbagliare”.
La vittoria in Coppa Italia ha fatto riemergere un entusiasmo anestetizzato dai pareggi in campionato (“Con poche partite sei già in finale, perché non possiamo sognare anche noi di poterci arrivare?”), per confermarsi è arrivata l’ora per tre punti pesantissimi: “Nel calcio mai dire mai, contro questa Roma tutto è possibile”. La sfida infrasettimanale contro i veronesi ha evidenziato un gruppo che sembra affidabile anche nelle seconde linee, su internet si moltiplicano i suggerimenti per innesti a sorpresa per la gara contro Schick e compagni: “Cerri in attacco mi è piaciuto molto, potrebbe fare coppia con Pavoletti e rendere difficile la vita ai difensori romanisti. E punterei su Pajac, ha piede e corsa”.
Dietro alle sensazioni positive, si annidano i timori per la direzione arbitrale, con i tifosi che sottolineano come gli strascichi di Roma-Inter potrebbero influenzare la gara: “Di Francesco ha pianto tutta la settimana per quello che è successo contro i nerazzurri. Mi aspetto un regalo per loro”. Una previsione che alcuni legano alla scelta di Mazzoleni come arbitro: “Con lui abbiamo vinto una sola volta in diciassette gare, occhio ai trattamenti di favore per loro”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy