Borsa, dopo il boom c’è il ribasso: titolo della Roma in calo del 17%

Borsa, dopo il boom c’è il ribasso: titolo della Roma in calo del 17%

Dopo il via libera allo stadio della Roma, l’appeal speculativo si fa meno forte

Gli effetti dell’ok per lo Stadio e la qualificazione agli ottavi di Champions, non si sono fatti sentire in Borsa. La seduta di ieri a Piazza Affari è stata caratterizzata da forte ribasso: come riportato dall’Ansa, il titolo della società giallorossa è stato sospeso in asta di liquidità, registrando alla chiusura delle contrattazioni un calo del 17,46% (il passo indietro più rilevante dell’intero listino) a 0,77 euro.
Il ribasso arriva dopo il boom del 68% nelle sette sedute precedenti sui segnali positivi della conferenza dei servizi alla costruzione del nuovo stadio. Ora che c’è il via libera ufficiale, con prescrizioni e la necessità comunque di passare dalla variante urbanistica da parte del Comune, l’appeal speculativo si fa meno forte.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy