Baldissoni in Questura: proposta una soluzione per le multe per i cambi-posto in Curva

Baldissoni in Questura: proposta una soluzione per le multe per i cambi-posto in Curva

Il direttore generale ieri ha presentato l’idea di far arrivare un richiamo dal club al trasgressore prima della sanzione economica. Solo in caso di nuova infrazione, sarebbe sottoposto alla procedura ordinaria

di Redazione, @forzaroma

Mentre a Trigoria si lavora sul campo, Baldissoni, insieme allo Slo giallorosso, si è recato ieri in Questura per provare a trovare una soluzione intermedia rispetto alle multe per i cambi-posto che continuano ad arrivare in curva Sud. Il dg della Roma – riporta Francesca Ferrazza su “La Repubblica” – ha proposto che prima di mandare le sanzioni economiche, possa arrivare un richiamo attraverso il club con il nome del trasgressore, che, nel caso dovesse ripetere l’infrazione, sarebbe a quel punto sottoposto alla procedura ordinaria della Questura. In pratica si prova a trovare una una fase intermedia in cui è la Roma stessa che si fa interlocutrice col trasgressore prima della procedura ordinaria.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy