Vida e il “no” alla Roma: “Voglio diventare una leggenda del Besiktas”

Vida e il “no” alla Roma: “Voglio diventare una leggenda del Besiktas”

Il difensore croato ha ricevuto l’offerta dei giallorossi ma dopo l’incontro con il presidente del suo club ha preferito rimanere in Turchia

di Redazione, @forzaroma

“Il mercato in entrata è chiuso”: con queste parole nel post-Fiorentina Monchi ha messo la parola fine ad ogni possibilità di acquisto dell’ultimo giorno, nonostante le parole relative all’inevitabilità di intervenire di Di Francesco nelle ultime conferenze stampa. Non è arrivato quindi Domagoj Vida, difensore croato del Besiktas, sul quale emergono alcuni dettagli a più di 24 ore dalla chiusura della campagna trasferimenti: “Voglio diventare una leggenda qui”, le parole riportate dall’agente Ugur Avadan e che riportano in Turchia sul portale Fanatik. “Questa è la mia famiglia, devo restare qui”, continua Vida, che adesso punta alla fascia da capitano.
L’offerta della Roma al Besiktas era vicina alle doppia cifra, quella dell’Inter leggermente inferiore – rivela Avadan -. Anche l’ingaggio offerto dai giallorossi era più alto rispetto a quello che guadagna ora, ma ha detto no. A inizio stagione era arrivata un’offerta dall’Arabia Saudita, pari al triplo del suo valore, ma ha rifiutato anche quella proposta”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy