Roma-Cagliari, sfida e mercato: sul tavolo Cragno, Barella e Pellegrini

Roma-Cagliari, sfida e mercato: sul tavolo Cragno, Barella e Pellegrini

Le dirigenze dei giallorossi e dei sardi sono pronte a incontrarsi per discutere le manovre future. Ai rossoblù piace Pezzella

di Valerio Salviani, @vale_salviani

Roma e Cagliari studiano le grandi manovre in vista dell’estate. Sabato si incontreranno all’Olimpico per sfidarsi sul campo, ma ai piani alti le dirigenze si vedranno per progettare il futuro. In ballo i nomi “pesanti” di Cragno, Barella e Luca Pellegrini, ma non solo.

“La passione per la Roma non ha limiti. Partecipa a NIENTECIFERMA!, il concorso che premia il tuo amore per la Roma” – Contenuto sponsorizzato

ASSE – Che alla Roma piacciano Alessio Cragno e Nicolò Barella non è un segreto. Le quotazioni dei due giovani però sono ormai altissime. Ecco perché i giallorossi sarebbero pronti ad instaurare un vero e proprio asse di mercato con i sardi, che vedrebbe inclusi alcuni giovani di prospettiva. Su tutti Luca Pellegrini, che in Sardegna sta bene e non si metterebbe di traverso se dovesse restare. La Roma non vuole perdere il terzino del futuro, ma il Cagliari spinge per averlo un altro anno in prestito, con la possibilità di inserire un diritto di riscatto. Al club di Giulini piace anche Pezzella, giovane centrocampista della “cantera” romanista, che non verrebbe trattenuto.

CHAMPIONS – Come per tutti i discorsi che la Roma andrà a intavolare, la condizione necessaria sarà la Champions. In caso di mancato accesso, Massara dovrà darsi delle priorità. Cragno è sul taccuino del ds da tempo e ha un prezzo nettamente più accessibile di Barella. Con Olsen in uscita, sarà lui l’obiettivo numero uno per la porta, con o senza quarto posto. Di Barella invece se ne riparlerà solo a fine campionato e non sono esclusivi sacrifici eccellenti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy