Panchina Roma, Chelsea “prigioniero” di Sarri

Panchina Roma, Chelsea “prigioniero” di Sarri

Si aprono nuovi scenari sulla permanenza del tecnico toscano al Chelsea vista l’imposizione della Fifa di non poter fare mercato fino al 2020

di Redazione, @forzaroma

Continua la telenovela Sarri. Il blocco dei trasferimenti imposto dalla Fifa fino al giugno 2020 potrebbe cambiare le carte in tavola in casa Chelsea. Secondo il portale inglese “talkSPORT” infatti il club londinese sarebbe costretto a confermare il tecnico sulla panchina causa la volontà dei grandi allenatori di non accettare eventuali offerte non potendo fare mercato. Situazione che allontanerebbe il mister toscano dalla Roma dopo le ultime notizie di un avvicinamento con il club giallorosso. Da valutare come si evolverà la vicenda del blocco Fifa, vista la possibilità del Chelsea di presentare un eventuale ricorso in 90 giorni, e il percorso del club londinese nella stagione in corso vista ancora la possibilità di agguantare un posto in Champions e conquistare l’Europa League.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy