Defrel: “Difficile parlare ora del futuro, ma alla Samp sto benissimo”

Defrel: “Difficile parlare ora del futuro, ma alla Samp sto benissimo”

Le parole del francese, in prestito dalla Roma: “Spero di andare avanti su questi livelli sino alla fine”

di Redazione, @forzaroma

In casa Samp, Gregoire Defrel è l’uomo del momento. In prestito dalla Roma, in un’intervista a La Gazzetta dello Sport, ha ribadito la volontà di restare a Genova anche nella prossima stagione.

La Samp ha il diritto di riscatto a fine stagione: vorrebbe rimanere qui?
Ho sempre detto che sto benissimo a Genova, come gruppo e anche fuori dal campo. Adesso è difficile parlare di questo argomento, vedremo cosa accadrà a fine stagione, quali obiettivi avremo raggiunto e cosa faremo l’anno prossimo.

Si aspettava una stagione così da protagonista?
Ero carico, pur avendo la consapevolezza di dover dimostrare di nuovo quale giocatore io fossi. C’erano varie possibilità, ho scelto io la Sampdoria per la squadra e per i giocatori che aveva. Ero convinto di ripartire subito bene, e adesso spero di andare avanti su questi livelli sino alla fine.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy