De Rossi, accettata l’offerta dei Los Angeles FC, ma dall’Argentina smentiscono l’accordo

De Rossi, accettata l’offerta dei Los Angeles FC, ma dall’Argentina smentiscono l’accordo

Secondo quanto riporta Espn il centrocampista avrebbe firmato con la squadra californiana

di Redazione, @forzaroma

A poche settimane dal suo addio alla Roma, Daniele De Rossi ha già trovato una squadra dove terminare la sua carriera da calciatore. Si tratta dei Los Angeles Fc che lo accoglieranno a partire dalla prossima stagione. Secondo quanto riporta Espn il centrocampista avrebbe accettato l’offerta della squadra californiana che milita in MLS continuando così la carriera da giocatore in un campionato meno competitivo, ma comunque affascinante. De Rossi avrebbe proseguito nella Roma per un’altra stagione, ma le scelte societarie non coincidevano con le volontà dell’ex capitano generando polemiche tra i tifosi che hanno faticato a digerire l’addio di uno dei simboli del club. La carriera da allenatore, quindi, può aspettare fino al termine dell’avventura negli Stati Uniti che potrebbe essere stata agevolata proprio dal presidente James Pallotta. L’imprenditore di Boston, infatti, avrebbe aiutato Daniele nella trattativa con il club di Peter Guber allenato da Bob Bradley.

Arriva la smentita circa l’accordo tra Daniele De Rossi e i Los Angeles Fc circolato in mattinata. Secondo quanto riferisce il giornalista argentino Luis Fregoss, il direttore sportivo e il direttore della comunicazione del club americano avrebbero negato l’imminente firma del centrocampista di Ostia con la squadra dell’MLS. Probabilmente il futuro dell’ex capitano giallorosso sarà comunque in America, ma sicuramente non al Boca Juniors. Secondo TyC Sports, sarebbe arrivato il “no” definitivo agli Xeneize di Burdisso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy