25
04
2014
Ultimo Aggiornamento: 00:00:00
MENU

(di Tommaso Gregorio Cavallaro) Partito Baptista in direzione della Costa del Sol, la dirigenza romanista sta continuando il suo lavoro di dismissione delle risorse lavorative in esubero. Quattro i candidati a lasciare Trigoria – escludendo Doni

da questa lista, anche se continuano le voci di un interessamento del Malaga – nel prossimo mercato invernale: Loria, Cicinho, Rosi e Antunes.

Il 34enne difensore centrale potrebbe trovare casa in serie B. Molte squadre della serie cadetta starebbero pensando all’ex atalantino per rinforzare i loro reparti arretrati. Chi sembra, al momento, essere in pole position è il Livorno, che vista la quasi certa partenza di Knezevic verso la Bundesliga, ha messo gli occhi su Loria come possibile sostituto del centrale croato. La società labronica deve, però, guardarsi dalla concorrenza di Torino e Padova, mentre l’Atalanta – come confermato recentemente dal suo DS Zamagna – è ormai uscita di scena. La conferma sul probabile buon esito di questa trattativa arriva direttamente da Aldo Spinelli, patron del club amaranto: “Loria è uno di quei giocatori – queste le sue parole a ForzaRoma.info – che stiamo seguendo. Prima, però, dobbiamo concludere la cessione di Knezevic, per il quale siamo in trattativa con una big della Bundesliga. Conclusa questa operazione, ci occuperemo di sostituire il centrale croato e Loria potrebbe fare al caso nostro. Per ora, comunque, non ci sono stati contatti con la Roma.”

comments powered by Disqus